Home Motorsports Formula 1 король LEWIS HAMILTON, Vince a Sochi su Verstappen e Sainz

король LEWIS HAMILTON, Vince a Sochi su Verstappen e Sainz

121
0

Norris getta al vento la vittoria, la pioggia artefice di un fine gara al cardiopalma

Solitamente il GP di Russia è caratterizzato da una gara monotona invece quest’anno anche grazie alla pioggia degli ultimi giri l’ordine di arrivo ha visto uno stravolgimento totale perchè Hamilton a pochi giri dal termine ha approfittato per mettere le gomme rain in un momento in cui sembrava l’intensità delle precipitazioni stesse diminuendo quando poi è accaduto l’esatto opposto. Norris si è trovato come altri con le gomme da asciutto alla giuda di monoposto inguidabili che hanno costretto gli stessi a perdere più di un minuto solo per poter rientrare ai box

Lewis Hamilton ha tagliato il traguardo in prima posizione ma la vera sorpresa è stato Verstappen che anche partendo ultimo è arrivato alle spalle del pilota britannico, terzo Carlos Sainz su Ferrari, anch’esso premiato dalla stategia sul finale di gara.

Buon risultato anche per Daniel Ricciardo (Quarto) e Vallteri Bottas, quest’ultimo ha faticato per tutto il gran premio per poter poi portare a casa punti importanti per il mondiale costruttori grazie all’aver messo le gomme da pioggia al momento giusto

Hamilton torna leader del campionato


1. Hamilton 246.5
2. Verstappen 244.5
3. Valtteri Bottas 151
4. Lando Norris 139
5. Sergio Perez 120
6. Carlos Sainz 112.5
7. Charles Leclerc 104
8. Daniel Ricciardo 95
9. Pierre Gasly 66
10. Fernando Alonso 58

L’ordine d’arrivo del GP di Russia

—  
1. Lewis Hamilton (GB – Mercedes)
2. Max Verstappen (Ola – Red Bull) +53.271
3. Carlos Sainz (Spa – Ferrari) +62.475
4. Daniel Ricciardo (Aus – McLaren) +65.607
5. Valtteri Bottas (Fin – Mercedes) +67.533
6. Fernando Alonso (Spa – Alpine) +81.321
7. Lando Norris (GB – McLaren) +87.224
8. Kimi Raikkonen (Fin – Alfa Romeo) +88.955
9. Sergio Perez (Mes – Red Bull) +90.076
10. George Russell (GB – Williams) +100.551
11. Lance Stroll (Can – Aston Martin) +106.198
12. Sebastian Vettel (Ger – Aston Martin) +1 giro
13. Pierre Gasly (Fra – AlphaTauri) +1 giro
14. Esteban Ocon (Fra – Alpine) +1 giro
15. Charles Leclerc (Mon – Ferrari) +1 giro
16. Antonio Giovinazzi (Ita – Alfa Romeo) +1 giro
17. Yuki Tsunoda (Giap – AlphaTauri) +1 giro
18. Nikita Mazepin (Rus – Haas) +1 giro
19. Nicholas Latifi (Can – Williams) +1 giro
20. Mick Schumacher (Ger – Haas) +1 giro

Previous articleMisano MotoGP, vince Bagnaia su Quartararo, terzo Bastianini
Next articleMarc Marquez vince il GP di Austin