Maverick Viñales yamaha movistar motogp Insidemotorsport.com

 

Il sabato di qualifiche del GP del Qatar finisce a zero e Maverick Viñales partirà al palo nella prima gara dell’anno. La classe regina non esce in pista dopo il nubifragio che si è abbattuto sul tracciato nel deserto la notte e la mattinata antecedente al  terzo giorno di GP e l’ordine di partenza è dato dalla combinata delle libere dominata dal numero 25. Per il pilota Movistar Yamaha, quindi, la prima pole.

“Alcuni piloti saranno contenti, altri no”, Viñales commenta la decisione di annullare le qualifiche del sabato. “Ma è chiaro che è stato giusto farlo. Con una sessione in meno, soprattutto di libere, è più difficile. Ma va bene così e useremo quanto abbiamo trovato nei test cercando di guadagnare sul grip”. Termina con un commento per quanto riguarda la gara domenicale, senza fare un pronostico. “È difficile da dire, noi siamo competitivi ma lo sono anche gli altri che partiranno vicino a me; senza dimenticare Valentino, che anche dalla quarta fila, potrà far bene”.