Il pilota della Mercedes conquista la seconda pole stagionale a Shanghai. Seb ancora in prima fila, terzo Bottas, quarto Raikkonen

https://pbs.twimg.com/card_img/850625792019247104/wbaVv-WD?format=jpg&name=600x314

 

 

SHANGHAI – Un’altra prima fila per Sebastian Vettel: il pilota della Ferrari ottiene il secondo tempo nelle qualifiche del Gp della Cina e si piazza subito dietro Lewis Hamilton, protagonista di un giro strepitoso e per la seconda volta di fila in pole position in questa stagione e si avvicina sempre più al record di Ayrton Senna: 63 quelle del britannico, 65 quelle del brasiliano. Il britannico ha chiuso in 1:31.678, Vettel ha girato poco più di un decimo oltre (+0.186). Terza posizione per l’altro pilota della Mercedes, Valtteri Bottas, a cui Vettel ha soffiato la prima fila per appena un millesimo. Quarto tempo per Kimi Raikkonen, a quasi mezzo secondo da Hamilton. Dunque, a Shanghai, le prime due file della griglia saranno la replica esatta di quella di Melbourne.

 

http://cdn.tuttosport.com/images/2017/04/08/105429392-5677beff-8cb4-4032-a97a-aa50ca546f31.jpg

 

RICCIARDO QUINTO Mercedes e Ferrari, proprio come a Melbourne, tracciano un solco netto nei confronti delle altre scuderie: Ricciardo è quinto, ma a 1,3 secondi dal tempo migliore, sesto Felipe Massa a +1,8. Settima posizione per Nico Hulkenberg della Renault (+1.902), ottavo Sergio Perez della Force India, già sopra i due secondi di distacco. Chiudono la top ten in griglia Daniil Kvyat della Toro Rosso e Lance Stroll della Williams. Fernando Alonso è stato eliminato in Q2 e partirà tredicesimo, quindicesimo Giovinazzi dopo l’incidente in Q1.

La griglia di partenza

1^ fila: Lewis Hamilton (Mercedes) in 1’31″678, Sebastian Vettel (Ferrari) +0.186; 2^ fila: Vallteri Bottas (Mercedes) +0.187, Kimi Raikkonen (Ferrari) +0.462; 3^ fila: Daniel Ricciardo (Red Bull) +1.355, Felipe Massa (Williams) +1.829; 4^ fila: Nico Hulkenberg (Renault) +1.902, Sergio Perez (Force India) +2.028; 5^ fila: Daniil Kvyat (Toro Rosso) +2.041, Lance Stroll (Williams) +2.542; 6^ fila: Carlos Sainz (Toro Rosso) +2.472, Kevin Magnussen (Haas) +2.486; 7^ fila: Fernando Alonso (McLaren) +2.694, Marcus Ericsson (Sauber) +3.368; 8^ fila: Antonio Giovinazzi (Sauber) 8 giri, Vandoorne (McLaren) 6 giri; 9^ fila: Romain Grosjean (Haas) 6 giri, Jonathan Palmer (Renault) 6 giri; 10^ fila: Max Verstappen (Red Bull) 7 giri, Esteban Ocon (Force India) 8 giri.