FORMULA 1: HALO

Dal 2018 le monoposto di Formula 1 saranno dotate del nuovo dispositivo di sicurezza: Halo

Halo è un sistema di protezione usato nelle serie formula della FIA che consiste in una barra curva posta a protezione della testa del pilota.

Il sistema è stato introdotto per la prima volta nel 2015[1] e diventa obbligatorio secondo omologazione e regolamento FIA dal 2018.[2
I primi test con i prototipi dotati del sistema sono stati effettuati nel 2016 e nel luglio 2017. Dalla stagione 2018 la FIA ha reso obbligatorio Halo su ogni veicolo in Formula 1 e Formula 2 come nuova misura di sicurezza.

Il sistema è costituito da una staffa che circonda la testa del conducente ed è collegata in tre punti al telaio del veicolo. Il componente è realizzato in titanio e pesava circa 7KG nella versione presentata nel 2016[3]. Il peso è salito a 9KG nel 2017.

Il sistema non è sviluppato dai team, ma viene realizzato da un produttore esterno scelto dalla FIA ed è uguale per tutti i veicoli.

In una simulazione effettuata dalla FIA, utilizzando i dati di 40 incidenti reali, l’uso del sistema ha portato ad un aumento del 17% del tasso di sopravvivenza del pilota.