Nel tracciato del Buriram è Chaz Davies su Ducati a fermare il dominio Kawasaki

WSBK ThaiGP: Davies / Van Der Mark / Lowes

 

In una seconda manche imprevedibile in Tailandia, Chaz Davies su Aruba Ducati l’ha spuntata su tutto il gruppo conquistando la 28esima vittoria in carriera, la prima al Chang International Circuit, diventando il terzo pilota diverso a vincere le prime quattro gare della stagione 2018 del Campionato Mondiale FIM Superbike.

Davies ha guidato in maniera spettacolare, guadagnando posizioni giro dopo giro e prendendosi il comando della gara alla fine dell’ottavo giro e controllando la gara da quel momento fino al traguardo.

Finalmente un risultato positivo anche per Yamaha con entrambe le moto del Pata Official Team sul podio con Van Der Mark e Alex Lowes.

Solo quarto al traguardo Jonathan Rea alle prese con qualche problema in frenata.

Marco Melandri settimo al traguardo in evidente difficoltà con la sua moto che sul veloce oscillava pericolosamente, peggio di quanto si era visto in Australia dove il pilota Ravennate era riuscito comunque nel segnare una doppietta vincente.

Eugene Laverty si è rotto il bacino in una caduta, il compagno di team Aprilia Lorenzo Savadori ancora in fase di recupero dopo l’infortunio australiano è riuscito a tagliare il traguardo in nona posizione.

 

WSBK_Thailandia_2018_Superbike
WSBK GP Thailandia 2018 result