Terza vittoria consecutiva e fuga iridata per Marc Marquez, Petrucci e Rossi sul podio.

93 Marc Marquez French GP MotoGP Honda HRC 2018
93 Marc Marquez French GP MotoGP Honda HRC 2018 – Foto: MotoGP™

 

Il GP di Francia va a Marc Marquez che vince con un distacco di oltre 1,5s su un ottimo Danilo Petrucci (Alma Pramac Racing). Terzo posto per Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP) che torna nelle posizioni che contano dopo il terzo posto di Losail e prova a mettersi alle spalle il periodo buio per la Casa di Iwata. Anche se la prova di Maverick Viñales non è da top 5 le M1 ufficiali sembrano tornate, o almeno la numero 46.

Delusione per l’atteso Johann Zarco (Monster Yamaha Tech3) che, partito dalla pole, esce dalla bagarre davanti al suo pubblico. Fuori dai giochi troppo presto anche Andrea Dovizioso (Ducati Team).

Il forlivese inizia la sua gara al centro della seconda fila. Si butta subito nella mischia ma la sua gara finisce a 23 giri dalla fine con una caduta alla curva 6. Il ritiro sarà il destino anche si Zarco che perde posizioni in avvio ma è energico nell’attacco a Marquez. Resta agganciato alle moto di Borgo Panigale, lotta ancora con Marquez prima di perde l’anteriore alla curva 8. Non cadeva da 21 gare (Qatar 2017).

 

È ancora la gara del campione del mondo. Marquez cede nei primi giri avendo scommesso sulla mescola dura anteriore e resta agganciato al podio virtuale pronto alla risalita. La effettua e, con la caduta di Dovizioso e il sorpasso su Jorge Lorenzo (Ducati Team), è protagonista di una gara da dominatore, è davanti per quasi tutta la corsa e per la terza volta di fila è sul podio. Il suo vantaggio in classifica ora diventa grande.

 

Danilo petrucci Ducati Pramac French GP MotoGP 2018
Danilo petrucci Ducati Pramac French GP MotoGP 2018 – Foto: MotoGP™

 

Grande prova di Petrucci. La sua partenza non è il massimo ma ha la meglio su Rossi dopo aver perso posizioni ed è quinto. Il duello con il Dottore è avvincente prima di arrivare alla lotta per il podio con Lorenzo. Ha la meglio sul collega di marca e il Petrux mantiene il vantaggio dagli inseguitori con una gara perfetta. È sul primo podio stagionale, il sesto in carriera e sempre più uomo Ducati.

 

Valentino Rossi French GP Yamaha Movistar MotoGP 2018
Valentino Rossi French GP Yamaha Movistar MotoGP 2018 – Foto: MotoGP™

 

Rossi parte dalla terza fila e mantiene il contatto con i primi. Tra cadute e una grande prestazione il Dottore è in lotta prima con Petrucci che lo supera e poi per il podio con Lorenzo quando si pone in scia del numero 9. Ha la meglio sul maiorchino quando alla fine manca più di metà gara e tiene la posizione fino alla fine. Per Valentino il secondo podio stagionale e utili punti iridati. Viñales chiude come settimo dietro a Lorenzo.

Il numero 99 inizia la sua gara come un fulmine e si pone in prima posizione ma è costretto alla lotta da Zarco. Poi perderà contatto con la top 3 e termina al sesto posto alle spalle di Dani Pedrosa (Repsol Honda) e a un grande competitivo Jack Miller (Alma Pramac Racing).

Gara stoica di Cal Crutchlow (LCR Honda Castrol), ieri vittima di una brutta caduta e oggi autore di una sicura top 10. Ottavo finale davanti ad Aleix Espargaro (Aprilia Racing Team Gresini).

Domenica no per Andrea Iannone. Il pilota del Team Suzuki Ecstar apre la seconda linea al via ma esce di scena alla curva 8 nel primo giro. Un fine settimana che sembrava positivo diventa grigio per The Maniac.