Andrea Dovizioso vince il GP di BRNO dopo un duello a tre con Lorenzo e Marquez, quarto Rossi.

Andrea Dovizioso MotoGP Brno 2018 Ducati
Andrea Dovizioso – Ducati MotoGP 2018 – Brno GP

 

La Ducati che non saliva sul podio a Brno da ben 8 anni ha piazzato una doppietta storica con Dovizioso e Lorenzo su una pista indigesta. Il merito è dello staff tecnico guidato dall’Ing. Dall’Igna, ma soprattutto dei due piloti che per motivi diversi hanno dimostrato quanto possono essere protagonisti.

Andrea Dovizioso si gode una bellissima vittoria in una gara molto tattica nella quale c’è stato da gestire il decadimento delle gomme con una guida sopraffina, che ha un sapore speciale perché nelle pieghe del gusto c’è la consapevolezza che Marquez in pista lo si può battere anche a Brno e se non non avesse collezionato tre zeri nella prima parte della stagione la storia del Mondiale sarebbe diversa. Inutile leccarsi le ferite nella giorno della gioia… Altra soddisfazione di DesmoDovi é aver battuto Lorenzo nel momento in cui anche fuori dalla pista c’è stata qualche scaramuccia di troppo, ormai chiarita. Jorge ha gestito la corsa diversamente da come si pensava senza partire a cannone, conservando gomme ed energie per un finale nel quale ha provato più volte un attacco alla chicane tanto rischioso quanto affascinante se fosse andato a buon fine.

 

Marquez, che ha ragionato senza lanciarsi a capofitto nella bagarre, allunga in campionato e porta il suo vantaggio su Rossi da 46 e 49 punti. Un bottino importate anche in relazione a quello che è l’attuale confronto tecnico tra la RCV213V e la M1. Rossi nelle prime fasi di gara è stato veloce ed anche in testa alla corsa, ma poi l’elettronica non ha gestito lo slittamento quando la gomma ha iniziato a scivolare. Il Dottore ha fatto il massimo come sempre mettendoci del suo, ma il comparto tecnico a partire dai test di domani deve davvero rimboccarsi le maniche una volta di più.

L’ordine di arrivo

1 A. DOVIZIOSO 41:07.728
2 J. LORENZO +0.178
3 M. MARQUEZ +0.368
4 V. ROSSI +2.902
5 C. CRUTCHLOW +2.958
6 D. PETRUCCI +3.768
7 J. ZARCO +6.159
8 D. PEDROSA +7.479
9 A. BAUTISTA +7.575
10 A. IANNONE +8.326

La classifica del Mondiale

1 MARQUEZ 181 punti
2 ROSSI 132 (-49)
3 DOVIZIOSO 113 (-68)
4 VINALES 109 (-72)
5 LORENZO 105 (-76)