A Baku vince ancora Bottas su Mercedes, secondo Hamilton per l’ennesima doppietta d’argento

https://pbs.twimg.com/media/D5PXgM5WkAA4OoB.jpg

Vettel terzo e sul podio con la Ferrari. Poi Verstappen e Leclerc: il monegasco rimonta ma con la gomma rossa perde molto nella seconda parte della gara. Nel finale, dopo un secondo pit stop, ottiene il punto per il giro veloce in 1:43.009


Ancora Valtteri Bottas. Dopo Shanghai, il finlandese della Mercedes vince a anche a Baku. Il quarto GP della stagione segna anche la quarta doppietta del team campione del mondo. Secondo posto, infatti, per Lewis Hamilton.

Va ancora sul podio Sebastian Vettel, con il ferrarista che ha condotto una gara votata più a conservare che ad attaccare. Cosa che invece hanno tentato di fare Verstappen su Red Bull e soprattutto Leclerc sull’altra Ferrari. Scattato dall’ottavo posto dopo l’incidente di sabato nelle qualifiche, ma salito in griglia dopo le penalità a Giovinazzi e Raikkonen, il monegasco è stato protagonista di una grande rimonta per trovarsi anche al comando nella fase dei pit stop. Una leadership virtuale, conil numero 16 per oltre 25 giri in pista con la gomma gialla. Alla sua sosta la mescola rossa non ha dato grandi risultati anche se nel finale, dopo un secondo pit, è arrivato il punto extra per il giro veloce: 1:43.009. Ma Mercedes continua ad avere qualcosa in più, per ammissione dello stesso presidente Elkann nel post gara. La Rossa è attesa a una grande prova, quella del vero riscatto, nel prossimo GP in Spagna.

CLASSIFICA CAMPIONATO F1 2019: