Riscatto di Sebastian Vettel a Singapore, una gara perfetta conferma le potenzialità della Ferrari per un caldo finale di stagione

Sebastian Vettel torna a vincere: è suo il successo nella gara del Gran Premio di Singapore 2019 di Formula 1. Partito terzo, il pilota tedesco è stato bravo anche grazie alla strategia a condurre alla vittoria la sua SF90. Doppietta Ferrari completata da Charles Leclerc, scattato dalla pole position e poi rimasto dietro al compagno in seguito al pit-stop.

Il monegasco non era contento di essere finito alle spalle di Vettel dopo la sosta e ha avuto qualcosa da ridire durante un team-radio. Ad ogni modo, poi non è riuscito a superare il tedesco e ha dovuto accontentarsi di un secondo posto comunque positivo. Si tratta del terzo trionfo consecutivo della scuderia di Maranello, considerando le due vittorie precedenti di Leclerc a Spa e Monza.

Sul podio anche la Red Bull con Max Verstappen, che forse sperava di poter ottenere qualcosa di più alla vigilia dell’appuntamento di Marina Bay. Giù dal podio, invece, la Mercedes. Lewis Hamilton quarto, davanti al compagno Valtteri Bottas. In top 10 troviamo anche Alexander Albon, Lando Norris, Pierre Gasly, Nico Hulkenberg e Antonio Giovinazzi. Da segnalare che nel corso della gara ci sono state ben tre Safety-Car a causa di altrettanti incidenti.

ORDINE DI ARRIVO:

  1. Sebastian VETTEL Ferrari
  2. Charles LECLERC Ferrari +2.641 
  3. Max VERSTAPPEN Red Bull Racing +3.821 
  4. Lewis HAMILTON Mercedes+4.608 
  5. Valtteri BOTTAS Mercedes+6.119 
  6. Alexander ALBON Red Bull Racing +11.663 
  7. Lando NORRIS McLaren +14.769  
  8. Pierre GASLY Toro Rosso +15.547 
  9. Nico HULKENBERG Renault +16.718 
  10. Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing +17.855 
  11. Romain GROSJEAN Haas F1 Team +35.436
  12. Carlos SAINZ McLaren +35.974 
  13. Lance STROLL Racing Point +36.419 
  14. Daniel RICCIARDO Renault +37.660 
  15. Daniil KVYAT Toro Rosso +38.178 
  16. Robert KUBICA Williams +47.024 
  17. Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team +86.522