Verstappen trionfa su Bottas e Norris e allunga nel mondiale. Hamilton giù dal podio, alle sue spalle Sainz. I risultati del GP d’Austria.

Formula 1 Grand Prix of Austria 2021 – Picture credit by Marco Serena Photographer

Max Verstappen bissa il successo al Red Bull Ring dello scorso weekend e allunga a +32 punti nel Mondiale su Hamilton, soltanto quarto al traguardo. Sul podio anche la Mercedes di Bottas e la McLaren di Norris. Sainz è quinto grazie alla penalità comminata a Perez. Leclerc, frenato da un duello al limite col messicano della Red Bull, chiude ottavo. Ben 8 piloti convocati dai commissari per un caotico ultimo giro: tutti assolti. Penalità per Raikkonen dopo l’incidente con Vettel

Formula 1 Grand Prix of Austria 2021 – Picture credit by Marco Serena Photographer

Max Verstappen su Red bull ha vinto il Gran Premio di Austria sul circuito Red bull Ring di Spielberg. Il pilota olandese ha condotto in testa tutta la gara, giungendo sul traguardo davanti a Valtteri Bottas (Mercedes) e a Lando Norris (McLaren). Quarto Lewis Hamilton (Mercedes) e quinto Carlos Sainz (Ferrari). Ottava l’altra Rossa di Charles Leclerc. In classifica generale Verstappen sale a 281 punti e allunga a +32  su Hamilton. 

Formula 1 Grand Prix of Austria 2021 – Picture credit by Marco Serena Photographer

Al termine del GP 8 piloti sono stati convocati dai Commissari. Sainz, Perez, Ricciardo, Leclerc, Gasly, Giovinazzi, Latifi e Mazepin hanno dovuto rispondere per non aver osservato le doppie bandiere gialle nell’ultimo giro. In serata è arrivata l’ufficializzazione: tutti assolti e classifica invariata. Ufficiale la penalizzazione di Kimi Raikkonen per l’incidente che lo ha visto protagonista con la sua Alfa Romeo in curva 4/5 con Sebastian Vettel. Ritenuto responsabile del contato, è stato punito con 20” da aggiungere al suo tempo finale. Inflitti anche 2 penalty points. Nessuna penalità, invece, per George Russell della Williams.