Vittoria in volata di Hamilton su Verstappen al quale sfugge la vittoria per un soffio, buona gara per Mc Laren, Ferrari ancora indietro

https://www.formula1.com/content/dam/fom-website/sutton/2021/Bahrain/Sunday/1309603185.jpg.transform/9col-retina/image.jpg

Hamilton ha conquistato il GP del Bahrain, gara di apertura del Mondiale 2021. Il pilota della Mercedes ha preceduto in un finale spettacolare la Red Bull di Verstappen. Sul podio anche l’altra Mercedes di Bottas. Charles Leclerc sesto con la prima Ferrari, ottavo Sainz al debutto con la Rossa. A punti il rookie Tsunoda, 16° posto posto per Schumacher. Ritiri per Mazepin, Alonso, Latifi e Gasly. Il Mondiale torna il 18 aprile con il GP di Imola

https://www.formula1.com/content/dam/fom-website/sutton/2021/Bahrain/Sunday/1309610859.jpg.transform/9col-retina/image.jpg

La Formula 1 riparte da un successo di Lewis Hamilton in Bahrain, ma la musica in parte sembra cambiata. Il britannco trionfa ma stavolta è stato meno semplice del

passato per il sette volte campione del mondo che ha dovuto lottare fino all’ultimo per tenere dietro uno scatenato Max Verstappen, costretto a restituire la prima posizione da Hamilton che aveva superato a due giri dal termine perche’ aveva

effettuato un sorpasso probabilmente irregolare. Ma qui e sul team radio della Red Bull c’è da capire.


Buon inizio per le Ferrari che si piazzano al setto posto con Charles Leclerc e all’ottavo con Carlos Sainz. Rosse che devono crescere ma essere arrivate entrambe a punti è un inizio incoraggiante. In classifica al terzo posto si piazza Vallteri Bottas (penalizzato da un errore dei meccanici ai box) davanti a Perez. Ricciardo tra le due Ferrari al settimo posto.